Edvard Munch, Nietzsche

L’abisso

Chi lotta con i mostri deve guardarsi dal non diventare con ciò un mostro. E se guarderai a lungo in un abisso, anche l’abisso guarderà in te.

Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male

È possibile adattare questo celebre monito nietzschiano a una moltitudine di casi umani. Personalmente, da qualche tempo, e mai avrei immaginato che potesse accadere, non così presto, lo associo al dramma della guerra, che rende tutti, indistintamente, dei mostri – sebbene la rettorica bellica si sforzi di distinguere tra buoni e cattivi ovvero, in sostanza, tra omicidi leciti e illeciti -, ed è l’abisso nel quale guardiamo, quasi specchiandoci, incoscienti Narcisi, quotidianamente, e che alla fine guarderà in noi.